Parla con Martha | intervista ad Ambra Garavaglia

Martha’s Cottage crede fortemente nella grinta e nel potere multitasking delle donne. Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare a delle figure femminili della porta accanto ma con una spiccata popolarità sui social network, una piccola rubrica chiamata Parla con Martha’s Cottage.

Oggi il nostro blog ha un’ospite davvero speciale!

Cucù! Chi sei?

Mi chiamo Ambra Garavaglia, ho da poco compiuto 31 anni, lavoro in aeroporto come check-in agent da 11 anni.

La danza è stata la mia più grande passione, l’ho praticata per quasi 20 anni: danza moderna, classica e contemporanea. Ho anche insegnato per qualche anno giocodanza e propedeutica ai bimbi dai 3 ai 7 anni. Dopo un paio di anni di stop, lo scorso anno ho trovato un’altra scuola di danza e ho ricominciato, anche se solo una volta alla settimana. È stato come ricominciare a respirare.

Da circa 6 anni scrivo su Twitter le domande bizzarre che mi fanno i passeggeri durante il mio turno di lavoro e grazie alla continua condivisione, sono riuscita a crescere sui social, tanto da andare in radio e tv, scrivere un eBook e poter fare dei piccoli lavori di Influencer Marketing su Instagram.

Ho un meraviglioso bimbo di quasi 5 anni che riempie le mie giornate di felicità e dinosauri.

Ciao Ambra benvenuta sul nostro diario! Come ben saprai noi di Martha’s Cottage abbiamo creato tutto questo partendo proprio dalla passione per i matrimoni. Tu sei sposata?

Sono sposata da quasi 3 anni, 10 settembre 2016.

Quale stile hai scelto per il tuo ricevimento di nozze?

Non abbiamo scelto uno stile unico per il nostro matrimonio, abbiamo solo seguito i nostri gusti e le nostre passioni, che sono molto diverse.

Avevamo due band rocking blues, la musica è una nostra grande passione (che seguiremo anche in queste nostre vacanze estive dove attraverseremo le città della tradizione blues e rock degli States). Avevamo la birra alla spina (scelta che ha entusiasmato tutti) e anche il sushi all’aperitivo.

La cena è stata con piatti della tradizione lombarda. Era tutto rosso e bianco e c’è stato un finale romantico con il lancio di palloncini che contenevano dei led. Dopo il taglio della torta ci siamo cambiati tutti e tre: tutta rossa uguale con la quale siamo andati direttamente a prendere l’aereo per andare in viaggio di nozze.

Tuo marito ha partecipato con piacere all’organizzazione?

Fabio ha partecipato a tutta l’organizzazione con piacere, soprattutto alla scelta della musica e del menu (l’idea della birra è stata ovviamente sua).

Cambieresti qualcosa?

Non cambierei nulla, molte persone fanno delle scelte lontane dai propri gusti per cercare di accontentare gli invitati, noi abbiamo preferito pensare a quello che piaceva a noi e sono ancora sicura sia stata la scelta migliore.

Il ricordo più divertente del giorno del tuo matrimonio o dei preparativi

Il momento più divertente è stato sicuramente quando siamo andati a prenotare la chiesa e il prete ci ha detto che per quella data era già prenotata, attimo di panico, finché controllando bene ha visto che era già prenotata sì, ma da noi! Ci eravamo dimenticati di aver già confermato la data.

E il giorno del matrimonio siamo dovuti tornare indietro quasi subito perché avevo dimenticato il bouquet a casa.

Il ricordo più emozionante del giorno del tuo matrimonio o dei preparativi

La giornata del matrimonio è stata piena di momenti emozionanti, soprattutto perché la abbiamo vissuta insieme al nostro bimbo, che aveva quasi due anni. Il suo dolcissimo papillon rosso, l’entrata in chiesa (e la corsa verso mia mamma per poi percorrere la navata in braccio a lei), il suo stupore alla vista dei palloncini con led, il nostro ballo a tre. Tutto davvero emozionante.

Cosa consigli a chi deve ancora sposarsi?

Consiglio prima di tutto di cercare di scegliere sempre per loro stessi e non per fare contenti gli altri (mamme, nonne, zie, cugini ecc) e poi di delegare a qualcuno il controllo del corretto svolgimento della giornata, meno pensieri si hanno quel giorno, più serenamente si vivrà la festa.

Chiacchierare con te è stato bellissimo! Ti va di lasciarci i tuoi contatti social?

Instagram:https://www.instagram.com/ambragaravaglia

fb:https://www.facebook.com/ambra.garavaglia

Twitter:https://twitter.com/ambragaravaglia

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *